fbpx

Bellezza e giudizi: parliamo di Bodyshaming.

Negli ultimi tempi è diventato uno degli argomenti più discussi sul web e non solo.
Il Bodyshaming oggi è una causa per cui combattere con costanza, usufruendo di tutti i mezzi che abbiamo a disposizione.
Questo fenomeno pericoloso, infatti, agisce direttamente sulla psiche umana, devastandola e deformandone i concetti alla base della personalità di ciascuno: la consapevolezza e la concezione del sé.
Vogliamo parlare di bodyshaming perché esiste realmente ed è erroneamente considerato normalità sociale a cui sottostare qualora non vengano rispettati determinati canoni estetici.

BodyShaming - Profumia

Il 52% delle donne sente la pressione di dover cambiare il proprio corpo a causa dei social media.

Analizziamo la parola.

Il significato di body è abbastanza intuibile, parliamo di corpo, di fisicità nel suo complesso.
Shame, invece, ha degli intrecci più complessi. Significa, infatti, provare vergogna e farla provare agli altri.
O ancora, disonorare, umiliare.

La diffusione del fenomeno.

Il fenomeno del bodyshaming è conosciuto proprio per la sua diffusione sui social e sul web. Nella nostra società il culto del corpo è diventato essenziale, e questo è visibile a partire dai modelli che vengono propinati e seguiti come esempio sin dall’età adolescenziale.
Sui social network l’immagine fittizia e apparentemente perfetta che offriamo ha generato una smania di controllo della propria immagine, ossessione che va ben oltre il peso forma, ma che investe l’intero apparire della persona.

BodyPressure - Profumia

Il 62% delle donne prova insicurezza per il proprio aspetto.

Alla base c’è sempre tanta infelicità.

Il controllo costante della propria immagine ha generato una crescente insicurezza non semplicemente nei propri confronti. Ci sentiamo in dovere di osservare quanto gli altri ci possano somigliare, o quanto siano migliori, o peggiori, di noi.
Dove nasce un’insicurezza, sorge un giudizio. E ogni dettaglio diventa fondamentale per poter attaccare, afferrare il guanto di sfida e provare quanto siamo migliori di chi ci sta intorno.

Il tuo peso non ti definisce.

“Sei grassa”. “Le tue cosce si toccano”. “Hai un mento orribile”. ”Sei troppo magra”.

Cosa significa ricevere messaggi come questi? Si finisce per credere ad essi, a far prendere forma a queste bugie che, in fondo, non definiscono la propria persona.

Il peso di una persona non contribuisce al suo valore.

Sentiamo il bisogno di evidenziarlo proprio perché il nostro lavoro è, su questo fronte, sempre più difficile.
Bellezza e benessere camminano insieme e non è un caso, e talvolta è complicato tendere a canoni impossibili e sempre più irrealistici. Ancora più doloroso, per noi, vedere quante donne affascinanti, attraenti, non riescano ad apprezzare se stesse, vittime di un sistema perfezionista.

Body - Profumia

Il 20% delle adolescenti dichiara di essere raramente soddisfatte del proprio aspetto fisico.

Cosa fare?

Puoi impegnarti a promuovere il vero valore della tua persona, mettendo in evidenza non il peso, ma:

Il tuo valore

Le tue ambizioni

Le tue intuizioni

Le tue peculiarità

I tuoi pregi migliori

Nessuno può sindacare sul tuo essere unica, e accrescere il valore del tuo essere dovrebbe essere la priorità assoluta.

Ricorda di essere gentile.

Sii positiva e gentile anche con gli altri. Non sappiamo che battaglia stia compiendo chi abbiamo accanto, quanto possano essere dure certe parole, quanto possano incidere.

È più bello essere in grado di donare un sorriso.

Sì, alla diversità. Sì, alla gentilezza.

Noi saremo sempre qui, pronte ad accogliervi con un sorriso, per migliorare ancora di più ciò che sentite per voi stesse, prendendoci cura della vostra bellezza.
Che sia un trattamento rilassante, una manicure colorata o elegante, un trattamento distensivo per il viso, ciò che conta è regalarvi un momento di relax intimo, privato, dedicato solo a voi.
Perché il vostro benessere è la nostra, e la vostra, priorità.

Smile - Profumia

0
Love yourself - ProfumiaCarbonara Day! - Profumia